Greece survival guide: what to eat (cheap)

Pubblicato: 17 giugno 2011 in Senza categoria
Tag:, , , , , , ,

Si parlava di cibo, quindi.
Innanzitutto devi sapere che puoi mangiare in un estiatorio * (ristorante) oppure in una taverna (trattoria). Il primo è generalmente più caro del secondo, ma non necessariamente migliore. Oppure puoi provare una psarotaverna, ossia un ristorante specializzato in pesce. I prezzi sono piuttosto variabili, per cui ti consiglio di leggere il menu coni prezzi, ammesso che riesca a districarti tra le lettere dell’alfabeto greco. Il pesce è piuttosto caro, intorno ai 25-30 euro a pasto, considerando che sostanzialmente mangi pesce arrosto o fritto.
Se vuoi spendere poco puoi sempre andare a mangiare un suvlaki: per circa 2 euro puoi mangiarne uno di maiale (chirino **) o pollo (kotopulo), con insalata, pomodoro, cipolle e patate fritte e avvolto in un pane piatto (pita): in pratica è quello che in Italia si chiama kebab, tranne che il kebab è riempito dentro, il suvlaki e’ avvolto. Il suvlaki di pollo ha una cucchiaiata di maionese, quello di maiale una di tzatziki: questa è una salsa fantastica, e ti consiglio di ordinarne una porzione ovunque tu vada a mangiare. E’ una salsa a base di yogurt greco, cetriolo grattugiato, aglio e olio di oliva. Ho specificato yogurt greco perché è completamente diverso da quello che si trova in Italia, molto più denso, compatto e con un sapore migliore. Attenzione alla fregatura: a volte ordinando un suvlaki ci si vede recapitare un piatto, con molta più roba ma anche molto più caro, in certi menù l’ho visto a più di 10 euro.
Se al suvlaki ci aggiungi due kalamaki, spiedini di pollo o maiale alla griglia con origano e limone, e una birra, pasteggi con 5-6 euro: mica male!

A proposito di birra, anche la Grecia ha le sue marche: Fix (buona, amarognola), Alfa (di sapore molto leggero), Mithos (buona, tipo Heineken), Kaiser (buona, molto amara). Altrimenti trovi dappertutto Amstel e Heineken.
Se invece vuoi mangiare qualcosa di meglio, leggi il prossimo post.

* d’ora in poi le parole greche saranno scritte come si pronunciano
** la si pronuncia raschiata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...